home  
aft Eventi e Attività

Rivista AFT

Quaderni AFT

Finalità e Organizzazione

Servizi al pubblico

Biblioteca e Catalogo

Collezione Permanente

Eventi e Attività
mostre
pubblicazioni
convegni
campagne
didattica

 

La Grande Guerra nell'Archivio Fotografico Toscano

Fotografo non identificato, La squadra telefotografica durante le operazioni di ripresa, 1916

L'esposizione virtuale dedicata a La Grande Guerra è stata realizzata quale secondo capitolo del rapporto fotografia-guerra attraverso la presentazione delle immagini possedute dall'Archivio. Il primo capitolo, introduttivo al tema, è stato sviluppato nella mostra virtuale Dall'Unità alla Grande Guerra presentata nel 2016.

E' organizzata in due grandi sezioni: La Grande Guerra. Luoghi, momenti, persone e La memoria, entrambe articolate in paragrafi a tema, cui si aggiungono alcuni approfondimenti specifici riguardanti la famiglia Asburgo-Lorena di Toscana (Un nemico particolare), e i caduti della città di Prato (L'album dei caduti pratesi).

Vi è inoltre una sezione dedicata che indica e descrive Materiali e fondi AFT cui si è attinto per la realizzazione di questa iniziativa, ne mette in risalto la ricchezza e la varietà, e consente approfondimenti ulteriori che rimandano alla sezione del catalogo fotografico dell'Archivio intitolata proprio al progetto Grande Guerra.

L'evento fa parte delle iniziative organizzate dall'Archivio per il progetto La Grande Guerra nelle raccolte dell'Archivio Fotografico Toscano, sviluppato in occasione delle celebrazioni del Centenario e inserito nel progetto del Comune di Prato 'La Pace era il mio traguardo': Prato e la Grande Guerra, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La forma innovativa di esposizione virtuale, realizzata con il software MOVIO - kit open source per la creazione di mostre virtuali online messo a disposizione dall'Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane (ICCU) - la rende particolarmente versatile e stimolante consentendo focus e approfondimenti su vari argomenti poiché non obbliga a seguirne rigidamente la struttura, bensì suggerisce e soprattutto, sollecita i fruitori a costruire liberamente un proprio percorso seguendo personali curiosità e interessi.

Fotografo non identificato, Il generale Guglielmo Pecori Giraldi a Trento, novembre 1918
Fotografo non identificato
Il generale Guglielmo Pecori Giraldi a Trento, novembre 1918

Arturo Ristori, Onoranze al Milite ignoto per la Vittoria, Prato 4 novembre 1921
Arturo Ristori
Onoranze al Milite ignoto per la Vittoria, Prato 4 novembre 1921

Contenitori originali dei negativi del Fondo Asburgo-Lorena
Contenitori originali dei negativi
del Fondo Asburgo-Lorena

 

© Archivio Fotografico Toscano - Comune di Prato