home  
aft Collezione Permanente di Fotofrafie: i fondi
FONDO CINI - DAZZI
Periodo 1860 circa - 1930 circa
Forma di acquisizione Copia
Finalità, natura, scopo foto fondo CINI-DAZZIDocumentazione sociale (alta borghesia, nobiltà), riproduzioni artistiche, paesaggi, ritratti, documentazione industriale (ferrovie, impianti elettrici ed idraulici), Prima Guerra Mondiale (fronte orientale)
Notizie foto fondo CINI-DAZZIComposto da circa 1500 immagini schedate su un totale di circa 6500 quasi tutte contenute in 9 album.
Immagini raccolte o eseguite da Giovanni Cosimo Cini e dalla moglie di Neri Farina Cini, nipote adottivo di Giovanni Cosimo, Flavia Cantagalli.
Giovanni Cosimo amante della fotografia probabilmente grazie alla passione del padre , frequentava la famiglia di Mario Gigliucci, amico di Stefano Sommier, con il quale poi Giovanni Cosimo partecipo' alla spedizione in Lapponia.
Un'amica di Bona e Nerina Gigliucci, figlie di Mario, Emma Bartoli, era nipote di Ulisse Cantagalli, la cui figlia Flavia sposerà Neri Farina, figlio della sorella di Giovanni Cosimo poi adottato da quest'ultimo.
Flavia era appassionata di fotografia e dal 1905 al 1930 ha raccolto ae realizzato un'ampia documentazione familiare e folkloristica della montagna pistoiese
Bibliografia Presentato in scheda il materiale schedato e pubblicato "Iter Rossicum" su N.7 di AFT, 1988
Uso Libero per studio. Dietro pagamento dei diritti per pubblicazioni e simili foto fondo CINI-DAZZI
ConsultabilitÓ Parzialmente catalogato. Consultabile in copia

 

© Archivio Fotografico Toscano - Comune di Prato