home
aft Eventi e Attività

" Fotografie, oggetti, libri:
momenti di storia della fotografia dalle collezioni dell'Archivio Fotografico Toscano"

Presentazione giovedì 21 novembre ore 17

Biblioteca dell'Archivio Fotografico Toscano, 21 novembre - 20 dicembre 2002
orario lunedì e giovedì 8.30-17.30; martedì, mercoledì, venerdì 8.30-13.30
Ingresso libero

Nell'ambito delle iniziative promosse dal Sistema bibliotecario provinciale per l'autunno 2002, l'Archivio Fotografico Toscano presenta, nei locali della propria Biblioteca specializzata di fotografia, una piccola mostra di pubblicazioni, oggetti museali e documenti fotografici, selezionati dalle proprie collezioni.

L'esposizione propone un percorso di storia della fotografia attraverso momenti dell'evoluzione della tecnica dalla seconda metà dell'Ottocento ai primi decenni del Novecento. Vengono esposte fotografie e negativi realizzati con varie tecniche, ferrotipia albumina, gelatina, insieme a oggetti di interesse museale utilizzati sia per la visione, quali album e visori stereo, che per la ripresa dell'immagine, come macchine fotografiche, obiettivi, chassis; non mancano strumenti ed oggetti usati nei laboratori fotografici dell'epoca: bacinelle, termometri, acidi, carte. Agli oggetti e alle fotografie sono affiancate pubblicazioni di tecnica, manuali, dizionari, riviste, cataloghi di produzione, libri con fotografie o illustrati, cataloghi di mostre, conservati nella sezione Antichi della biblioteca.

La mostra, oltre a presentare per la prima volta la Sezione museale dell'Archivio, intende avvicinare il pubblico non esperto e mettere in evidenza lo stretto legame fra fotografia, produzione e editoria fotografica, in particolare nelle fasi che segnano il passaggio dalle sperimentazioni e da una produzione tecnica artigiana, alla diffusione della fotografia su più vasta scala, caratterizzata invece dalla produzione industriale di macchine fotografiche e accessori, ma anche di fotografie, offerte in serie editoriale dalle grandi ditte specializzate nei più vari settori, dall'arte all'educazione.

Contemporaneamente valorizza in special modo il patrimonio bibliografico storico presente nella Biblioteca dell'Archivio, ricco di libri e riviste italiani e stranieri, e suggerisce, sia pure con una visione sintetica, possibili percorsi sinottici di ricerca fra cultura fotografica ed evoluzione della tecnica, sottolineando l'aspetto della circolazione delle informazioni fra l'Italia ed i maggiori paesi europei, specialmente Francia, Inghilterra e Germania.

 

© Archivio Fotografico Toscano - Comune di Prato