home
aft Eventi e Attivitą
Locandina della mostra
TRA ART - Contemporanea - Regione Toscana
Porto Franco - Regione Toscana

Genti età luoghi

Fotografia: terreno d’incontro per il paese che sarà

In compartecipazione con Dryphoto Arte contemporanea (Prato) e Istituto Ernesto De Martino (Sesto Fiorentino)

Prato, dal 25 novembre al 9 dicembre 2006

Mostra itinerante: sedi ed orari

inaugurazione: Monash University, Palazzo Vaj, via Pugliesi 26, sabato 25 novembre ore 17,00

Mostra itinerante in sedi pubbliche, private ed esercizi commerciali nel centro storico della città a coronamento del lavoro svolto nei mesi precedenti nell’ambito del progetto territoriale sovraprovinciale sostenuto dalla Regione Toscana Culture in movimento storia e memoria dei nativi e dei migranti.

Si tratta di un percorso su nativi e migranti che attraverso un processo di interazione, tende a favorire una più consapevole relazione con il territorio e una nuova concezione di appartenenza e cittadinanza fra genti e generazioni di differente provenienza culturale. Articolato in tre momenti, di ricerca, laboratoriale e didattico, comprende lavori di giovani che usano esclusivamente o in maniera saltuaria la fotografia come mezzo espressivo e interventi educativi per la scuola dell’obbligo.

In particolare: una ricerca fotografica Viaggio nelle famiglie della città multietnica sulle nuove famiglie pratesi realizzata da Filippo Zambon, Vivere a Prato, una selezione curata da Alba Braza Bolis dei lavori di Andrea Abati prodotti dal 1990 ad oggi sul tema dei migranti e dei nuovi cittadini, un video e CD interattivo del Laboratorio Permanente Senza dimora fissa al quale hanno partecipato Andrea Abati, Augusto Buzzegoli, Stella Carbone, Alessandro Colzi, Valentina Lapolla, Luca Sguanci. Per la sezione didattica i lavori realizzati dagli alunni di scuola primaria e secondaria che hanno partecipato ai Percorsi di Educazione multiculturale curati da Daniela Meacci per la Sezione didattica dell’Archivio attraverso i progetti condotti da Fabrizio Trallori e Mario Chieffo “Dalle Mille e una notte”: Alì Babà e i quaranta ladroni (3A e 3B Scuola primaria Leonardo da Vinci) e Sulle tracce di Marco Polo (2A Scuola secondaria di I° Conservatorio di S. Niccolò, 5A e 5B Scuola primaria Leonardo da Vinci)

 

© Archivio Fotografico Toscano - Comune di Prato